Open/Close Menu
Elisabetta, Wedding Planner a Padova, Venezia, Treviso e ovunque

Ispirazioni per i cuscini portafedi: i più belli di questi wedding season

cuscino portafedi matrimonio

Il cuscino portafedi può sembrare uno di quei dettagli insignificanti, mentre io credo racconti molto dello stile e del mood del matrimonio. Per questo, va scelto con cura, a volte creato ad hoc, arricchito da un tocco personale. È comunque un dettaglio che resta in primo piano durante la cerimonia e spesso fotografato con interesse, soprattutto se è unico e diverso dal solito. Vediamo insieme quelli che per me sono stati più belli in questo 2018?

La scatola in vetro e metallo

scatola portafedi vetro e metallo

Nuova? Io la uso dal 2016, ma quest’anno ha davvero spopolato. Amatissima, con profili color oro, argento, bronzo o neri, è amatissima perché è versatile, elegante, originale e facilmente interpretabile.

Il mio consiglio: al posto dei fiori o delle foglie, mettete un cuscino portafedi in carta al suo interno. Oppure, se vi sposate in autunno, decorate con foglie, pigne e fette di arancia essiccata. Darà un tocco ancora più speciale a tutto.

La scatolina in legno

scatola portafedi legno

Il legno è un materiale caldo e accogliente, richiama subito un matrimonio country ed è perfetto per una location immersa nella natura. Le foglie di eucalipto e altri decori verdi possono, come nel caso di Flavio e Jenny, farlo diventare un nido per custodire le vostre fedi nuziali.

Il mio consiglio é: personalizzalo con una dedica d’amore sul coperchio della scatola o sul fondo, sarà il vostro romantico segreto.

Cuscino portafedi con fiori essiccati

cuscino portafedi fiori essiccatiIl matrimonio di Greta e Luca era un matrimonio a tema floreale, e al posto dei soliti cuscini portafedi ho pensato di fare loro una sorpresa e “osare”, chiedendo a Eva di realizzare per loro una sorpresa, un cuscino portafedi con vecchio telaio per ricamo da arricchire con i fiori essiccati. Il risultato è stato super!

Il mio consiglio é: osate, allenatevi a vedere la meraviglia in cose che sono nate per scopi diversi, ma che possono essere adattate ad essere perfette per il vostro matrimonio.

Questo è, in realtà, il mio augurio anche per il vostro 2019. Cercate la bellezza in spazi inattesi, regali lì dove potevano non esserci, dare nuova vita a cose che erano altro.

Ci vediamo di là, nell’anno che sta per arrivare e che mi auguro sia uno spettacolo, ovviamente con un bellissimo lieto fine!

The following two tabs change content below.
Avatar
Mi chiamo Elisabetta e sono un'organizzatrice di matrimoni su misura: affianco gli sposi nella costruzione del percorso che li porterà al giorno delle nozze, con originalità e affidabilità. Sono curiosa e sorridente, ho sempre con me un quaderno e tante idee.
© 2018 Un giorno su misura - P.IVA 04859620280 - Credits: Web Design di Studio Madesign e fotografie di Officine BiancospinoPrivacy PolicyCookie Policy