Open/Close Menu
Elisabetta, Wedding Planner a Padova, Venezia, Treviso e ovunque

Ispirazioni per il Tableau de Mariage: i tre più belli di questa stagione

tableau de mariage

Tableau de mariage, istruzioni per l’uso. Come renderlo funzionale, accattivante, originale? Questo sarà l’argomento di questo post, ma andiamo per ordine.

Dicembre è spesso un mese di bilanci, di analisi di ciò che è stato e di speranza per ciò che vogliamo. Questo mese voglio vedere con voi alcune delle cose più belle fatte quest’anno, perché sia d’ispirazione per voi future spose: partiamo, appunto, tableau de mariage.

Come si fa un tableau de mariage

Il tableau de mariage dovrebbe il più possibile rispettare la pianta dei tavoli, così le persone possono avere un più chiaro riferimenti di quello che vedono schematizzato con la posizione del loro tavolo nella sala. È possibile farlo anche in caso di imperiale, in questo caso ovviamente l’elenco delle persone sarà disposto in modo diverso. Se volete potete mettere dei segnatavolo anche lungo l’imperiale, in questo caso consiglio una semplice numerazione (magari con numeri romani I, II, III, IV…. per essere più eleganti).

Il tableau de mariage con lo specchio

specchio tableau de mariage

Ora è decisamente molto inflazionato ma sempre elegante, il primo io l’ho fatto nel 2016, ed era una bella finestra. Uno specchio con una bella cornice dorata dà una sensazione più elegante e raffinata, mentre una cornice di legno bianca può essere più delicato. La cornice è fondamentale, così come il supporto che rialza lo specchio (altrimenti non sarà leggibile per gli ospiti). Attenzione anche a chi lo scrive e lo trasporta, è meno facile di quello che sembra. La mia preferita è la mia partner in crime, filovagando.

Il tableau de mariage con la gypsophila

tableau de mariage gypsophyla

Amatissima sempre, anche questa l’ho pensata già nel 2015 (e realizzata nel 2016), all’epoca con vere valigie vintage. Quest’anno l’ho riproposta con delle cassette di legno alternate tra loro, e biglietti sporgenti scritti a mano.

Va contestualizzata e studiata nelle proporzioni, perché posizionata su un tavolo rotondo con tovaglia bianca può dare un effetto completamente diverso.

Se ci aggiungete il tocco di stile dei vasi con le candele galleggianti il risultato può essere davvero magico e sorprendente: provare per credere.

Il tableau de mariage per un matrimonio a tema vino

tableau de mariage tema vino

Ci sono tableau de mariage di più semplice realizzazione, e altri decisamente più complessi e impegnativi. Con Flavio e Jenny, ad esempio, volevamo usare le scatole di legno tipiche delle bottiglie di vino. Avevo pensato di appendere e mettere su alcuni cavalletti i segnatavoli, e poi loro mi hanno chiesto di aggiungere le foto del servizio fotografico che hanno realizzato con tema: i giochi di una volta. C’era bisogno però di aggiungere un rialzo per renderlo più facilmente leggibile e consultabile, di aggiungerci dell’atmosfera e di qualcosa che rievocasse più immediatamente il tema vino. Quindi abbiamo aggiunto delle casse di metallo con vasi con le candele, vasetti più piccoli con i led, quindi anche delle damigiane verdi.

Un’installazione più che un vero tableau, ma perfettamente aderente alla storia che volevamo raccontare. Non avrebbe potuto essere di nessun altro se non loro, ed è questo secondo me (oltre alla leggibilità) che fa assolutamente la differenza. Che ne pensi?

The following two tabs change content below.
Mi chiamo Elisabetta e sono un'organizzatrice di matrimoni su misura: affianco gli sposi nella costruzione del percorso che li porterà al giorno delle nozze, con originalità e affidabilità. Sono curiosa e sorridente, ho sempre con me un quaderno e tante idee.
© 2018 Un giorno su misura - P.IVA 04859620280 - Credits: Web Design di Studio Madesign e fotografie di Officine BiancospinoPrivacy PolicyCookie Policy