Sposarsi a Vicenza? Se state cercando una location per il vostro matrimonio, sono certa che la provincia di Vicenza soddisferà la vostra ricerca e, anzi, potreste incontrare difficoltà nello scegliere solo un luogo per le vostre nozze!

Vicenza è famosa per le sue architetture palladiane, per le ville venete e, in tema di matrimonio, per le molteplici soluzioni che può offrire a chi vuole sposarsi. Siete pronti a vederle insieme?

Le location per la cerimonia

Da qualche anno la cerimonia per un matrimonio civile a Vicenza può essere celebrata in altre location oltre allo storico palazzo Trissino: ci sono infatti almeno due opzioni davvero scenografiche che si possono valutare.

Per guardare la città dall’alto e offrire ai propri ospiti un’esperienza unica, il Comune mette a disposizione la terrazza della Basilica Palladiana, mentre per una cerimonia civile immersa nel verde la soluzione ideale è il Giardino del Teatro Olimpico.

Se invece siete una coppia che ama la storia e sogna un matrimonio elegante e sofisticato, la soluzione ideale è la sala dello Zodiaco del Museo Civico di Palazzo Chiericati.

Le location per il ricevimento: ville palladiane e non solo

Come vi anticipavo, organizzare un matrimonio a Vicenza permette di scegliere tra molte soluzioni possibili. Amo molto, ad esempio, Villa Fracanzan Piovene per il suo giardino e lungo viale, ma anche per la sala al piano nobile caratterizzata da un meraviglioso e scenografico lampadario.

Se siete alla ricerca di un’altra location capiente e ricca di charme, vi consiglio un sopralluogo a Villa Godi Piovene, che con il suo portico e il salone interno può ospitare un matrimonio in ogni sua movimentazione, senza dimenticare l’ampio giardino e il taglio torta da posizionare sopra i gradini.

Per un matrimonio di classe ed elegante, non potete perdervi Villa Godi Malinverni: tra le ville palladiane del territorio, questa si caratterizza per importanti affreschi alle pareti che danno personalità ad ogni stanza e un giardino curato e ospitale.

Una delle più interessanti ville venete è sicuramente Villa Curti, in località Sovizzo: se il suo giardino può ospitare una bellissima cerimonia all’americana e un romantico aperitivo estivo, è all’interno che tra candele e luci architetturali il ricevimento nuziale può diventare davvero magico.

Sono inoltre particolarmente attratta da Villa Tacchi di Quinto perché i suoi molti ambienti si prestano a organizzare eventi sempre differenti, dall’area del laghetto dove è possibile tenere una significativa cerimonia simbolica, al grande giardino fino all’area della serra.

Nei dintorni di Vicenza la bellezza delle location di matrimonio non manca affatto, anzi, però voglio darvi due idee alternative.

La prima è vicino a Bassano del Grappa, ed è Villa Giusti del Giardino: perfetta se sognate un’atmosfera un po’ aristocratica inglese, come una di quelle loro tipiche case di campagne, con un giardino che può rievocare anche un mood più botanico e romantico.

E infine mi sposto verso Schio e non posso esimermi dal consigliarvi Fabbrica Saccardo, la fabbrica nel bosco come loro amano definirsi. Location in stile industrial, si presta in realtà a diversi allestimenti pur restando sempre fedele al suo mood, ed è perfetta anche come location per i matrimoni d’inverno.

Siete pronti a organizzare una visita insieme?

Avete bisogno di aiuto? Scrivetemi

Come vi chiamate?

Qual è la vostra email?

Come posso aiutarvi?

Elisabetta Bilei Wedding Planner