Open/Close Menu
Wedding Planner a Padova, Venezia, Treviso e ovunque

Perché la cerimonia simbolica potrebbe essere una grande idea

Abbiamo già capito che il matrimonio 2021 deve essere un matrimonio flessibile e adattabile alla situazione. Anche nella diretta fatta con Silvia di Chapeau Eventi abbiamo parlato di come gestire gli inviti e le partecipazioni, con l’incognita attuale di quante persone possiamo avere presenti.

Una delle mie coppie, ad esempio, ha scelto di celebrare il loro matrimonio religioso con alcuni parenti e magari organizzare un pranzo, per andare in seconda battuta a organizzare un ricevimento, con cerimonia simbolica in location. In questo modo hanno ridotto il numero di ospiti invitati in location e quindi confidano di riuscire a fare tutto in quest’estate.

Considerate, infatti, che la cerimonia simbolica non vi obbliga con pratiche burocratiche, pubblicazioni e similari, non vi obbliga a pagare una quota extra per la cerimonia civile al Comune né di sottostare ad alcune assurde regole (alcuni comuni ad esempio non permettono la celebrazione in villa oppure non permettono la celebrazione in alcuni momenti come il sabato pomeriggio), e vi permette di creare un momento intimo, unico e personalizzato, con la comodità di gestire l’evento in un’unica location (chiedete ai fotografi quanto sono felici quando si svolge tutto in loco e non dobbiamo cambiare mille location!).

Avendo un celebrante che si occupa di scegliere con voi le parole e il rito più appropriato a voi e alla vostra storia, sarete guidati in ogni passaggio e ogni lettura, musica o desiderio potrà trovare spazio, con tutta la flessibilità che vi garantisce una soluzione di questo tipo (a maggior ragione in epoca COVID-19).

E qui rispondo a uno dei vostri dubbi: in una cerimonia simbolica c’è lo scambio delle fedi, le vostre promesse, la vostra emozione, quindi no, non è e non sembra una cerimonia finta, perché l’amore che andate a celebrare è più vero che mai. Vi assicuro che ho assistito a cerimonie così sentite e coinvolgenti da aver commosso tutti i presenti, molto più di un rito canonico.

Se negli ultimi anni con il mio team ci siamo occupati proprio di celebrazioni simboliche è proprio per questo, perché ogni volta troviamo bellezza, emozioni autentiche e una soluzione flessibile e perfetta in qualsiasi contesto.

Chiedetemi qualsiasi cosa, sono così felice di rispondere alle vostre domande sulla cerimonia simbolica perché penso davvero possa essere un valore aggiunto per il vostro matrimonio!

The following two tabs change content below.
Avatar
Mi chiamo Elisabetta e sono un'organizzatrice di matrimoni su misura: affianco gli sposi nella costruzione del percorso che li porterà al giorno delle nozze, con originalità e affidabilità. Sono curiosa e sorridente, ho sempre con me un quaderno e tante idee.
© 2020 Un giorno su misura - P.IVA 04859620280 - Credits: Web Design di Studio Madesign e fotografie di Officine BiancospinoPrivacy PolicyCookie Policy